I dieci punti per una buona gestione di una vicenda di malasanità:

  1. Acquisizione di una ricostruzione dei fatti salienti della vicenda di malasanità;
  2. Acquisizione di tutta la documentazione sanitaria relativa alla vicenda in copia conforme all’originale;
  3. Valutazione preliminare della vicenda da parte di medici legali con esperienza in ambito di responsabilità medica;
  4. Confronto tra medici legali e specialisti della branca della medicina interessata nella vicenda oggetto di indagine;
  5. Esame collegiale della letteratura scientifica e delle linee guida di riferimento;
  6. Colloquio e visita medica del paziente;
  7. Valutazione delle varie voci di danno e confronto collegiale con i legali;
  8. Stesura di approfondita relazione medico legale congiuntamente allo specialista interpellato;
  9. Presentazione della richiesta di risarcimento da parte dei legali;
  10. Gestione stragiudiziale ed eventualmente giudiziale della pratica di risarcimento con periodico aggiornamento del danneggiato sullo stato della pratica.