Assistenza medica

Ti garantiamo un’assistenza medica completa grazie alla competenza di medici legali convenzionati e di specialisti in tutte le branche della medicina che esamineranno il tuo caso a titolo gratuito.

L’Associazione Iride si avvale, infatti, di una equipe medica, composta da medici-legali che hanno maturato un’esperienza pluriennale nel campo della responsabilità professionale medica e da specialisti nelle varie branche della medicina che, in ragione della convenzione stipulata con la nostra Associazione, esaminerà gratuitamente la documentazione relativa al tuo caso di presunta malasanità.

I medici legali sapranno individuare lo specialista/i più idoneo/i al tuo caso, coordinandolo/i nello studio della documentazione sanitaria alla ricerca di eventuali errori medici.
All’esito della valutazione preliminare, i professionisti esprimeranno un parere sulla sussistenza o meno di una responsabilità sanitaria meritevole di ristoro.

In caso di accertata responsabilità professionale medica, potrai decidere di farti assistere dai professionisti convenzionati con Iride i quali, in virtù della convenzione con la nostra Associazione, non pretenderanno alcuna somma a titolo di onorario; gli stessi infatti verranno pagati unicamente a risarcimento ottenuto.

Ritieni di essere stato vittima della malasanità?

Contattaci senza impegno per una consulenza gratuita

Assistenza legale

Una tutela legale integrata, con avvocati convenzionati che ti accompagneranno nel percorso per un giusto risarcimento.

L’Associazione Iride ha stipulato convenzioni con primari Studi Legali a livello nazionale, specializzati in responsabilità sanitaria, i quali, dopo il preliminare parere di procedibilità reso dai medici legali, si metteranno a disposizione del danneggiato per assisterlo gratuitamente sia nella fase stragiudiziale che in quella giudiziaria, con l’obiettivo comune di farti ottenere il giusto risarcimento per il danno subito.

Grazie alla convenzione stipulata con l’Associazione Iride, per la tutela legale non ti verrà richiesto alcun acconto. I legali convenzionati non richiederanno alcun tipo di onorario e la loro l’attività sarà saldata solamente una volta ottenuto il risarcimento richiesto.
Nel caso la richiesta risarcitoria venisse respinta anche al termine di un eventuale giudizio, gli avvocati incaricati si faranno totalmente carico dell’insuccesso non richiedendo alcun compenso per l’attività svolta.